giovedì 19 gennaio 2017

Spaghetti con fondutina di formaggio e cavolo nero



Il cavolo nero come ogni inverno, molto presente nei miei piatti di tutti i giorni.....la trovo una verdura piena di potenzialità, devo provarla in un alcuni di abbinamenti che ho in mente, polpette, cake salati, gli gnocchi....... Per ora a casa mia in queste giornate fredde, va per la maggiore la zuppa, ma da oggi molto spesso saranno questi spaghetti davvero saporiti! Devo darvi le dosi....? mannaggia ....ho fatto tutto a occhio....proviamo!

Per 2 persone:
un mazzetto di cavolo nero ( fatene molto, vi avanzerá per le prossime volte, tanto si puó congelare) . 
Cubetti di prosciutto crudo o coppa.
Olio evo
100 ml di panna
70g di formaggio saporito ( io avevo in casa dell'Auricchio piccante)
200g di spaghetti
Sale, peperoncino

Lavate e affettate sottilmente il cavolo nero. Scaldate l'olio in una larga padella e fate insaporire con il prosciutto. Unite il cavolo nero e bagnate con acqua o meglio, brodo vegetale. Fate stufare per una ventina di minuti. Aggiustate di sale e volendo, un pó di peperoncino. Aggiungete l'acqua quando serve, ma finite la cottura con poco liquido. 

Prendetene 150g e sminuzzatelo con un frullino, ma non troppo, giusto per tagliuzzarlo ancora un pó. Mettete da parte.
Mentre cuoce la pasta, mettete la panna in una pentola che possa contenere poi anche la pasta. Unite il formaggio tagliuzzato e quando sará completamente fuso, unite anche il cavolo nero frullato.
Prima di scolare la pasta , se necessario, aggiungete uno o due cucchiai di acqua nella fonduta, poi tutta la pasta per far mantecare un minutino sul fuoco.
Servite ben calda. Bon apetit!



1 commento:

  1. Sembrano proprio molto buoni. Da provare assolutamente!!
    ciao

    RispondiElimina

Post più vecchi